Innovation Manager Impresa

Innovation Manager Impresa

Progetto Innovation Manager Impresa per bando voucher del Mise

Innovation manager impresa: a partire dalle ore 10.00 del 31 ottobre 2019 i soggetti richiedenti le agevolazioni possono eseguire la verifica preliminare del possesso dei requisiti di accesso, usufruisci della nostra consulenza per presentare il progetto di innovazione nel migliore dei modi.

La misura mette a disposizione circa 75 milioni di euro per gli anni 2019, 2020 e 2021. Tutti questi contributi sono subordinati alla sottoscrizione di un contratto  tra l’impresa e la società di consulenza o l’innovation manager, che però devono essere iscritti in un elenco istituito con apposito decreto del ministro dello Sviluppo economico, il cosiddetto Albo Innovation Manager. La definizione di questo elenco è uno degli aspetti più rilevanti ed attesi, dai primi di novembre si avranno i nominativi dei manager inseriti

L’incentivo è pari a:

  • 40.000 euro per le micro e piccole imprese nel limite del 50% della spesa
  • 25.000 euro per le medie imprese nel limite del 30% della spesa
  • 80.000 euro per le reti d’impresa nel limite del 50% delle spese sostenute.

Domande da compilare

Noi di Albo Innovation Manager vi aiuteremo a compilare le domande ed i progetti per le imprese che vogliono usufruire degli innovation manager e dei contributi messi a disposizione dallo Stato Italiano.

Grazie alle nostre competenze ed alla nostra rete possiamo garantire il massimo della professionalità e della possibilità di riuscita della domanda, contattateci senza impegno ai nostri recapiti o al 339/8842406

CONTATTACI

Innovation Manager impresa: spese ammissibili

Si considerano ammissibili al contributo del Mise le spese sostenute a fronte di prestazioni di consulenza specialistica rese da un manager dell’innovazione qualificato,  con un contratto di consulenza di durata non inferiore a nove mesi, nella struttura organizzativa dell’impresa o della rete.

Per manager dell’innovazione qualificato e indipendente si intende un manager iscritto nell’apposito elenco costituito dal Ministero dello sviluppo economico (pronto per i primi di novembre) oppure indicato, a parità di requisiti personali e professionali, da una società iscritta nello stesso elenco e che risulti indipendente rispetto all’impresa o alla rete che fruisce della consulenza specialistica.

Ai fini della concessione delle agevolazioni il Ministero verifica la completezza e la regolarità della domanda di agevolazione, compreso il rispetto dei massimali previsti dal regolamento de minimis tramite consultazione dei dati contenuti su RNA, nonché la conformità della consulenza specialistica proposta con le tipologie previste dal decreto.

Per questo è importante una consulenza specializzata e professionale come la nostra, contattaci per qualsiasi informazione e visita la pagina dei servizi offerti per le imprese

A partire dal 7 novembre le imprese potranno compilare le richieste per ottenere il Voucher Innovation Manager, il contributo fino a 40mila euro per ingaggiare professionisti e società di consulenza che le aiuteranno a innovare. Le domande potranno essere inviate dal 3 dicembre, previsto il click day.

L’oggetto della consulenza specialistica deve riguardare i processi di innovazione, trasformazione tecnologica e digitale delle imprese e delle reti attraverso l’applicazione di una o più tecnologie abilitanti previste dal Piano Impresa 4.0 (es. Big Data, cloud, cybersecurity, IoT, Digital Marketing, Fog computer etc.). L’incarico manageriale può anche riguardare processi di ammodernamento dell’assetto gestionale e organizzativo, compreso anche l’accesso ai mercati finanziari e dei capitali (crownfounding…).

Il contenuto delle prestazioni consulenziali, nonché durata e compenso, devono essere specificate da un contratto di consulenza sottoscritto dalle parti in un momento successivo alla data di presentazione della domanda di ammissione al contributo.

Innovation manager Impresa: esito della procedura

Per le domande in relazione alle quali le verifiche di cui al comma 4 si concludono con esito positivo, il Ministero procede, entro 90 giorni dal termine di chiusura dello sportello per la presentazione delle domande, ad adottare un provvedimento cumulativo di concessione delle agevolazioni con decreto del Direttore generale per gli incentivi alle imprese, da pubblicare sul sito web del Ministero.

L’erogazione delle agevolazioni avviene in due quote, secondo lo stato di avanzamento delle attività oggetto del contratto di consulenza specialistica e il pagamento delle relative spese.

Per maggiori info contatta il portale Albo Innovation Manager al 339/8842406

2019-11-11T06:41:21+00:00

Chi Siamo

Questo è il primo portale in Italia per la ricerca di Innovation Manager. Qui trovi un elenco completo con i profili di tutti i Manager dell’innovazione, anche quelli iscritti all’albo del Mise.

Iscriviti subito e fatti trovare

Contatti

Mobile: 339-8842406